**GIUSEPPE MASTROMARINO**

 

                               PROMEMORIA PER IL LIBRO su P. SEMERIA

TITOLO: PER CONOSCERE PADRE GIOVANNI SEMERIA (titolo provvisorio)

AUTORE: Giuseppe Mastromarino

- Centocinquantesimo della nascita di padre Semeria.

- Breve profilo di padre Giovanni Semeria.

- Semeria dal 1919 al 1931 (data di morte) dedicò la sua vita agli orfani della Prima Guerra Mondiale insieme con don Minozzi, fondando nel Meridione Orfanotrofi, asili e scuole, tenendo conto della promessa fatta ai fanti meridionali di occuparsi dei loro figli.

Tipicità del loro Meridionalismo. Semeria e Minozzi erano due grandi uomini di cultura. Semeria era noto come grande oratore sacro, amico di tanti uomini di cultura italiani come Fogazzaro, Pascoli, De Amicis, Benedetto Croce, Gaetano Salvemini, Umberto Zanotti Bianco, ecc. In particolare entrò in contatto con Giustino Fortunato e altri meridionalisti, con Eugenio Azimonti e con l'altamurano Pasquale Indrio, esperto di credito, che lo sostenne per gli esperimenti di agricoltura razionale e per favorire il credito agrario attraverso la formazione di cooperative.

- Importanza del meridionalismo educativo, attraverso la formazione di nuove generazioni in grado di poter essere protagonisti del cambiamento.

Semeria era ligure, ma scelse, soprattutto il Meridione come campo di azione caritativa ed educativa e dopo un viaggio per le terre meridionali scrisse nel 1919 un testo intenso che fa riflettere "ETTERE Pellegrine", in cui descrive la situazione sociale del territorio.

- Semeria, oggi, è attualissimo; quanto ha detto e fatto anticipa non solo la Chiesa conciliare, ma rappresenta la realizzazione della sua profezia di una Chiesa dei poveri, vicina alla gente secondo il magistero di Papa Francesco. Mons. Gianfranco Ravasi ha parlato di Semeria sul "Sole 24 0re" di maggio 2017 e in una omelia del 26 settembre 2017, in occasione della ricorrenza dei centocinquanta anni dalla nascita del barnabita.

Trascrivo di seguito gli argomenti del libro:

1 - La vita, le idee, il personaggio

2-  Gli scritti di padre Semeria

3 - La questione sociale e meridionale. Genesi di una colonia agricola.

4 - Il Femminismo cristiano in padre Semeria

5 - Scuola ed Educazione nel pensiero di Semeria

6 - Epistolario con la madre, con il poeta Giovanni Pascoli, con Tommaso Gallarati Scotti, con mons. Geremia Bonomelli.

Altri temi trattati nei vari capitoli:

- metodo storico-critico e riforma liturgica

- ecumenismo

-laicato

-rapporti Chiesa-Stato

-Promozione umana e sociale

Rapporti con il Fascismo

 Rapporto con gli artisti e l'arte

-Esame delle opere più importanti di Semeria

-ruolo della religione

E tante altre sfaccettature che disegnano un Semeria a tutto tondo, diverso dalle precedenti biografie e con riferimento ai temi più forti del suo percorso religioso, culturale, educativo.

INDIETRO